Il mondo senza giri di parole

Come funziona il bancomat

Il bancomat è un sistema di pagamento elettronico che permette di:

  1. prelevare contanti dal proprio conto corrente bancario, inserendo una carta magnetica in uno sportello automatico posto all’esterno di una banca
  2. effettuare pagamenti senza uso di contanti, inserendo la stessa carta magnetica in un dispositivo chiamato POS nei negozi che espongono il marchio PagoBancomat

Prelievo di contanti

Con la carta Bancomat (rilasciata dalle banche ai propri correntisti) è possibile prelevare contanti 24 ore su 24 presso gli sportelli automatici ATM. In genere se si preleva dalla propria banca non vengono applicati costi di commissione.

Una volta arrivati allo sportello automatico occorre:

  • inserire la carta Bancomat nell’apposita fessura
  • inserire il PIN (un codice numerico che viene consegnato al momento del rilascio della carta)
  • selezionare la voce PRELIEVO 
  • scegliere il taglio di banconote che si desidera prelevare (50, 100, 200…) e selezionare il tasto CONFERMA
  • rispondere alla domanda se si desidera o meno lo scontrino

Dopo queste operazioni il distributore restituisce la carta, eroga i contanti ed eventualmente rilascia la ricevuta.

Nell’utilizzo dello sportello automatico è bene tenere presente che:

  1. il tasto CONFERMA va premuto per procedere nelle operazioni dopo aver verificato di aver inserito i dati corretti
  2. se c’è stato qualche errore di digitazione premendo su CANCELLA viene cancellato l’ultimo carattere digitato
  3. premendo su ANNULLA viene annullata l’intera operazione e si dovrà ricominciare da capo

Naturalmente nelle operazioni di prelievo occorre accertarsi che nessuno nelle vicinanze veda il PIN digitato (è buona norma coprire con l’altra mano la tastiera mentre si sta digitando il codice).

Oltre al prelievo, negli sportelli abilitati si può richiedere il saldo e l’estratto dei movimenti del proprio conto corrente, pagare le bollette, acquistare ricariche telefoniche ecc.

Effettuare pagamenti senza uso di contanti

Nei negozi abilitati è possibile pagare direttamente con la carta Bancomat.

Al momento del pagamento:

  • il negoziante inserisce la carta del cliente nel POS (un apparecchio collegato alla rete telefonica)
  • il cliente inserisce il codice PIN e preme il tasto verde per confermare
  • se il POS conferma l’operazione, rilascia uno scontrino in cui saranno indicati data, ora e importo totale della spesa

È bene tenere presente che, a differenza delle carte di credito, con il bancomat il pagamento sarà addebitato immediatamente sul conto corrente correlato.

 

 

 

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram