Cos’è il fuorigioco nel calcio

Il fuorigioco è un fallo di gioco che prevede l’intervento dell’arbitro.

Immaginiamo due squadre: Blu e Rossa.

Un giocatore della squadra Blu calcia la palla verso la porta avversaria.
Se in quel momento un suo compagno di squadra si trova davanti rispetto all’ultimo giocatore della squadra avversaria (ad eccezione del portiere), viene segnalato il fuorigioco.

La squadra blu è in fuorigioco
La squadra blu è in fuorigioco

 

Come si calcola la percentuale

Per calcolare la percentuale di un numero X rispetto a un numero più grande Y bisogna moltiplicare X per 100 e poi dividere il risultato per Y.

Facciamo un esempio: supponiamo di avere riempito 24 bottiglie di acqua (X)  su un totale di 80 bottiglie disponibili (Y). Per calcolare la percentuale di bottiglie riempite rispetto al totale di bottiglie disponibili dovrò moltiplicare 24 per 100 e poi dividere il risultato per 80.

24 x 100 = 2400
2400 : 80 = 30

Dopo aver compiuto queste due operazioni otterrò il numero che indica la percentuale di bottiglie riempite: 30%.

Come si calcola la circonferenza del cerchio

La circonferenza del cerchio si calcola moltiplicando per 2 la lunghezza del raggio del cerchio (il raggio è il segmento che unisce il centro del cerchio con un punto qualsiasi della circonferenza). Il risultato della moltiplicazione va poi moltiplicato sempre per 3,14 (Pi greco).

Riassumendo, la circonferenza del cerchio è il risultato di questa doppia moltiplicazione: Raggio x 2 x 3,14

 

 

Cosa sono gli acari

Gli acari sono dei parassiti di animali e piante che possono vivere in ambienti differenti (terra, piante, animali, uomini, abitazioni).

Con ogni probabilità sono i primi animali ad aver colonizzato la terraferma e finora ne sono state descritte circa 30mila specie.

Tra questi gli acari della polvere (e le loro feci) sono i principali responsabili delle allergie respiratorie nell’uomo. Si tratta di animaletti di dimensioni microscopiche (non visibili a occhio nudo) presenti in ogni abitazione. Si nutrono di desquamazioni umane e animali come forfora, resti di cute, capelli, unghie ecc.. Prediligono ambienti umidi e proliferano soprattutto nei materassi, nelle moquette e nei tappeti.

 

Cos’è il fantacalcio e come funziona

Il fantacalcio è un gioco a punti in cui ogni partecipante forma una squadra immaginaria composta da calciatori reali appartenenti a un determinato campionato.

Lo scopo del gioco è quello di fare più punti degli altri al termine del campionato (ad esempio la serie A), sommano i punteggi che i calciatori “schierati in campo” dal giocatore conseguono nelle pagelle dei quotidiani sportivi al termine di ogni giornata di campionato.

Per quanto riguarda il funzionamento del gioco, all’inizio del fantacalcio ogni giocatore ha un budget immaginario e ogni calciatore di seria A ha un prezzo. L’acquisto dei calciatori può avvenire a prezzo fisso o tramite asta con altre squadre (dipende dalle regole che si adottano nel torneo).
In ogni caso, la rosa deve essere composta da:

  • 3 portieri
  • 8 difensori
  • 8 centrocampisti
  • 6 attaccanti

Ogni giocatore prima di ogni giornata di campionato comunica agli altri giocatori la formazione con cui la sua fantasquadra scenderà in campo (in genere viene concordata una scadenza oraria). La composizione della formazione (11 titolari + 7 riserve) può essere fatta utilizzando uno dei seguenti moduli di gioco: 4-4-2, 4-3-3, 4-5-1, 5-3-2, 5-4-1, 6-3-1. Se un titolare non ha ricevuto voto, subentra il voto dei giocatori schierati in panchina. Se nessuno tra i titolari o i panchinari riceve una votazione, verrà assegnato un 4 come voto.

Al termine di ogni singola giornata di campionato, si sommano i voti ottenuti in pagella dai giocatori titolari (o dai loro eventuali sostituti), con l’aggiunta di eventuali bonus o malus ottenuti dagli stessi:

  • +3 punti per ogni gol segnato
  • +3 punti per ogni rigore parato dal portiere
  • +2 punti per ogni rigore segnato
  • +1 punto per ogni assist effettuato
  • +1 punto per ogni gol vittoria
  • +1 punto portiere imbattuto
  • -0,5 punti per ogni ammonizione
  • -1 punto per ogni gol subito dal portiere
  • -1 punto per ogni espulsione
  • -2 punti per ogni autorete
  • -3 punti per un rigore sbagliato

Una volta calcolata la somma totale dei punti ottenuti dalle fantasquadre si procede con la redazione della classifica settimanale. Al termine del campionato vince la squadra che ha ottenuto più punti.

Una variante rispetto al classico torneo di fantacalcio a somma punti appena descritto (in cui tutti giocano contro tutti) prevede un torneo a scontro diretto tra i singoli giocatori. Al termine di ogni giornata vengono assegnati 3 punti per la partita vinta, 1 punto per la partita pareggiata e zero punti per la partita persa. Vince il torneo chi ottiene più punti al termine del campionato.

 

 

 

Come funziona il bancomat

Il bancomat è un sistema di pagamento elettronico che permette di:

  1. prelevare contanti dal proprio conto corrente bancario, inserendo una carta magnetica in uno sportello automatico posto all’esterno di una banca
  2. effettuare pagamenti senza uso di contanti, inserendo la stessa carta magnetica in un dispositivo chiamato POS nei negozi che espongono il marchio PagoBancomat

Prelievo di contanti

Con la carta Bancomat (rilasciata dalle banche ai propri correntisti) è possibile prelevare contanti 24 ore su 24 presso gli sportelli automatici ATM. In genere se si preleva dalla propria banca non vengono applicati costi di commissione.

Una volta arrivati allo sportello automatico occorre:

  • inserire la carta Bancomat nell’apposita fessura
  • inserire il PIN (un codice numerico che viene consegnato al momento del rilascio della carta)
  • selezionare la voce PRELIEVO 
  • scegliere il taglio di banconote che si desidera prelevare (50, 100, 200…) e selezionare il tasto CONFERMA
  • rispondere alla domanda se si desidera o meno lo scontrino

Dopo queste operazioni il distributore restituisce la carta, eroga i contanti ed eventualmente rilascia la ricevuta.

Nell’utilizzo dello sportello automatico è bene tenere presente che:

  1. il tasto CONFERMA va premuto per procedere nelle operazioni dopo aver verificato di aver inserito i dati corretti
  2. se c’è stato qualche errore di digitazione premendo su CANCELLA viene cancellato l’ultimo carattere digitato
  3. premendo su ANNULLA viene annullata l’intera operazione e si dovrà ricominciare da capo

Naturalmente nelle operazioni di prelievo occorre accertarsi che nessuno nelle vicinanze veda il PIN digitato (è buona norma coprire con l’altra mano la tastiera mentre si sta digitando il codice).

Oltre al prelievo, negli sportelli abilitati si può richiedere il saldo e l’estratto dei movimenti del proprio conto corrente, pagare le bollette, acquistare ricariche telefoniche ecc.

Effettuare pagamenti senza uso di contanti

Nei negozi abilitati è possibile pagare direttamente con la carta Bancomat.

Al momento del pagamento:

  • il negoziante inserisce la carta del cliente nel POS (un apparecchio collegato alla rete telefonica)
  • il cliente inserisce il codice PIN e preme il tasto verde per confermare
  • se il POS conferma l’operazione, rilascia uno scontrino in cui saranno indicati data, ora e importo totale della spesa

È bene tenere presente che, a differenza delle carte di credito, con il bancomat il pagamento sarà addebitato immediatamente sul conto corrente correlato.

 

 

 

Che significa “ricondizionato”

Si definisce ricondizionato un oggetto usato che viene venduto dopo aver subito un processo di riparazione, pulizia e manutenzione.

Per essere venduto come ricondizionato un prodotto deve avere le stesse qualità estetiche e meccaniche di quando era stato immesso sul mercato; per questo il processo di ricondizionamento prevede delle fasi di revisione, aggiustamento, ispezione e reimballaggio.

Molto spesso vengono venduti come ricondizionati i prodotti acquistati e restituiti subito dopo dai clienti.

In genere la garanzia sui prodotti ricondizionati è di un anno (come per i prodotti usati) e il prezzo di vendita è inferiore rispetto al nuovo (varia dal 15% al 40% in meno).

Dove si trova il cuore

Il cuore negli essere umani si trova al centro del petto, in una cavità del torace situata tra i due polmoni chiamata mediastino.

È posizionato dietro lo sterno e le cartilagini costali e davanti alla colonna vertebrale. Si appoggia sul diaframma.

Il battito si avverte più intensamente sul lato sinistro del petto perché il cuore, pur trovandosi al centro, ha la punta leggermente inclinata a sinistra.

 

 

 

Cos’è un hipster

Un hipster è un giovane influenzato da musica, mode e stili di vita alternativi.

Originariamente il termine hipster descriveva i giovani bianchi americani che negli anni ’40 erano appassionati di jazz e bebop e cercavano di emulare lo stile di vita dei jazzisti afroamericani.

Da pochi anni lo stile hipster si è diffuso anche in Italia e descrive soprattutto i giovani che:

  • seguono stili di vita alternativi
  • assumono posizioni politiche progressiste ed ecologiste
  • rifiutano la cultura di massa
  • si appassionano a generi musicali di nicchia (come l’indie rock)
  • indossano vestiti vintage e accessori retrò (pantaloni stretti, occhiali grandi, camicie a quadri…)

Che significa omissis

Omissis è un termine latino che viene usato per indicare che alcune parti di un testo sono state omesse.

È utilizzato soprattutto negli atti notarili, nei testi normativi e negli atti giudiziari.

In genere vengono tralasciate e “coperte” da omissis le parti del testo che non sono ritenute necessarie per chi legge.
Nel caso degli atti giudiziari si ricorre all’omissis quando gli stessi atti vengono divulgati alla stampa e c’è il rischio che il testo integrale violi la privacy o il segreto investigativo.

Che significa “agnostico”

Si definisce agnostico chi utilizza un atteggiamento di indifferenza nei confronti di un problema che ritiene irrisolvibile.

È un termine usato soprattutto in ambito religioso per definire una persona che non si pone domande sull’esistenza di una divinità, in quanto ritiene non possano esserci risposte dal punto di vista razionale.
L’agnostico non è dunque né ateo, né credente. Semplicemente si astiene dall’esprimere un giudizio sulle questioni religiose.

Che significa xoxo

Xoxo significa Baci e Abbracci.

È un’espressione inglese usata per esprimere un sentimento di affetto al termine di una lettera o di un messaggio.

Cosa si intende per “zippare”

Zippare significa comprimere uno o più file in modo da ridurne le dimensioni.

È un verbo che deriva dalla parola zip, il nome del formato di compressione attualmente più diffuso.

La compressione dei file può risultare utile nel caso in cui cui occorra inviarli online o si abbia poco spazio per la loro archiviazione.

 

Che significa XD

XD è un’emoticon che rappresenta un’espressione divertita, sorridente.

Ruotando le due lettere di 90 gradi in senso orario infatti queste sembrano raffigurare una risata (D) a occhi chiusi (X).

Cosa significa “vintage”

Vintage è la parola con cui si definisce un oggetto o un capo di abbigliamento appartenente a un’epoca e a una moda passata da almeno vent’anni.

Gli oggetti vintage sono considerati dai loro estimatori come oggetti di culto principalmente per due motivi:

  1. per la qualità con cui sono stati prodotti
  2. per la capacità di rievocare il passato

Deriva dal francese Vendenge, parola usata per indicare un buon vino d’annata.

Dove si trova Hollywood

Hollywood si trova negli Stati Uniti d’America.

È un distretto di Los Angeles, a sud della California

Cosa significa “contrassegno”

Per contrassegno si intende un metodo di pagamento che permette di pagare in contanti un bene acquistato a distanza al momento della consegna.

Dopo aver concordato la compravendita di un oggetto (per esempio su internet), il venditore rilascia la merce a un corriere, che si impegna a consegnarla al destinatario solo dopo aver ricevuto il pagamento del prezzo stabilito (e delle eventuali spese di spedizione). Infine il corriere restituisce l’importo al venditore.

Cosa significa GIF

GIF è l’acronimo di Graphics Interchange Format, un particolare formato di immagini animate per computer inventato nel 1987.

Le immagini di questo tipo, oltre a essere animate, possono essere composte al massimo da 256 colori.

Che significa SPQR

SPQR è l’acronimo del motto latino Senatus Populusque Romanus, che significa Il Senato e il popolo romano.

Si tratta di un’espressione che si riferisce alle due classi che rappresentavano il potere dell’antica Roma ai tempi della Repubblica:

  1. il Senato, assemblea composta da patrizi
  2. il popolo, ovvero i plebei

Attualmente la sigla è raffigurata nello stemma della Città di Roma.

Cosa mangiano i vegetariani

I vegetariani mangiano tutti i cibi che non contengono carne, salumi e pesce.

A differenze dei vegani, mangiano i derivati di prodotti animali (uova, latticini, formaggio, miele, latte…).

Cos’è il jailbreak

Il jailbreak è una procedura che permette di installare su un dispositivo Apple (iPhone, iPad, iPod) applicazioni alternative a quelle contenute nell’App Store.

La procedura di jailbreak si effettua tramite appositi programmi e introduce all’interno del sistema un’applicazione (non autorizzata da Apple) chiamata Cydia che funziona in maniera simile all’App Store.

Cosa mangiano i vegani

I vegani non mangiano i prodotti animali e i loro derivati.

La dieta dei vegani è composta principalmente da cereali, legumi, verdura e frutta.

Evitano invece la carne, il pesce, i latticini, le uova, il formaggio, il miele e tutti i prodotti ottenuti attraverso qualsiasi forma di sfruttamento animale.

Come funziona il Telepass

Il Telepass è un servizio che permette di pagare il pedaggio autostradale senza doversi fermare al casello, tramite addebito su conto corrente o carta di credito.

Il servizio può essere utilizzato su ogni veicolo ammesso alla circolazione in autostrada e prevede l’installazione di un piccolo dispositivo sul parabrezza. Quando il veicolo si trova in prossimità dei caselli riservati al servizio, questo dispositivo comunica con un impianto ottico che registra il passaggio e solleva automaticamente la sbarra.

Per dare il tempo all’impianto di eseguire queste operazioni è imposto un limite di velocità di 30 km/h.

Il dispositivo da collocare sul parabrezza viene concesso in locazione con un canone di pochi euro ogni tre mesi. Il pagamento del pedaggio invece viene addebitato automaticamente sul conto corrente o su una carta di credito.

 

 

Che significa “taggare”

Taggare deriva dal verbo inglese to tag e significa letteralmente contrassegnare, etichettare.

Nel linguaggio dei social network (come per esempio Facebook) vuol dire identificare, indicare la presenza di una persona in una foto, un video, un luogo o un post.

Più in generale, nel linguaggio informatico significa contrassegnare un file o individuare una parola chiave che identifichi l’argomento che si sta trattando su un sito web, al fine di permettere una migliore indicizzazione.

 

 

 

Perché si sbadiglia

Non c’è ancora una risposta definitiva che spieghi perché si sbadiglia. 

Secondo una delle teorie più diffuse si sbadiglia quando l’organismo avverte la necessità di aumentare la quantità di ossigeno al suo interno, in condizioni di eccesso di anidride carbonica nel sangue. Aumentando la quantità di ossigeno aumenta l’efficenza fisica.

Lo sbadiglio sarebbe quindi una reazione naturale che aiuta l’organismo a svolgere le sue funzioni interne e a restare vigili e attenti in situazioni di stress, noia, fame o sonno. Se poi ci si trova vicino una persona che sta sbadigliando la probabilità di sbadigliare diventa molto più alta. È stato dimostrato infatti che lo sbadiglio è “contagioso”.

 

Che significa “just do it”

La frase inglese Just do it in italiano significa Fallo e basta.

È una frase molto famosa perché dal 1988 è lo slogan della Nike. Deriva dalla frase Let’s Do It (Facciamolo e basta) pronunciata da un condannato a morte statunitense prima di essere giustiziato.

Che significa “fake”

Il termine inglese fake significa falso, contraffatto.

Nel gergo di internet si usa per indicare la persona che su un social network, un forum o in chat falsifica la propria identità usando un profilo o un nickname falso, spacciandosi per una persona esistente o per un personaggio di fantasia.

Può riferirsi anche a una foto o un video, definiti fake laddove siano stati modificati dall’autore allo scopo di far passare per vere situazioni che non si sono mai realmente verificate.

Che significa WTF

WTF è l’acronimo inglese di What the fuck?! (in italiano: Ma che ca**o?!).

Nel gergo di internet si usa per esprimere stupore, sorpresa o disgusto.

Che significa “nerd”

Nerd è una parola inglese che si usa per definire una persona amante della tecnologia, dell’informatica e delle scienze ma allo stesso tempo goffa, poco attiva socialmente e dall’abbigliamento fuori moda.

L’etimologia della parola nerd è ritenuta incerta. Tra le tante ipotesi avanzate, c’è chi ritiene che nerd derivi dalla parola knurd, che sarebbe drunk (ubriaco) scritto al contrario, parola usata per definire chi non beve alcolici in compagnia.

Cos’è una madre surrogata

Per madre surrogata si intende la donna che nella pratica dell’utero in affitto porta avanti la gravidanza per conto di un’altra coppia, alla quale consegna il bambino dopo la nascita.

Si definisce surrogata perché, nei Paesi in cui l’utero in affitto è considerata una pratica medica legale, di fatto sostituisce durante la gravidanza quella che sarà considerata la madre del bambino dopo la nascita.

Quando inizia l’inverno

Nel nostro emisfero boreale l’inverno inizia il 21 o 22 dicembre.

La data non è sempre la stessa perché l’anno solare non è composto da 365 giorni esatti come prevede il nostro calendario gregoriano ma da 365 giorni e 6 ore. Queste sei ore in più ogni anno, recuperate ogni 4 anni aggiungendo un giorno a febbraio (anno bisestile), comportano lo slittamento delle date di equinozi e solstizi.

Il solstizio d’inverno dunque, considerando periodi di 4 anni, capita il 21 dicembre nei primi tre anni e il 22 dicembre nell’anno che precede quello bisestile.

Quando inizia l’estate

Nell’emisfero boreale l’estate inizia il 20 o 21 giugno.

Il solstizio d’estate non ricorre sempre nello stesso giorno perché c’è una discrepanza tra il tempo che impiega la Terra per fare un giro completo attorno al Sole (365 giorni e 6 ore) e l’anno di 365 giorni previsto nei nostri calendari.

Quando inizia la primavera

La Primavera inizia il 20 o 21 marzo.

L’equinozio di Primavera non cade sempre nello stesso giorno perché la Terra impiega 365 giorni e 6 ore per fare un giro attorno al Sole (anno solare), mentre i nostri calendari prevedono che l’anno duri 365 giorni. Naturalmente questo scarto di tempo viene recuperato con l’anno bisestile ma questo non basta a fare in modo che gli equinozi e i solstizi ricorrano sempre nello stesso giorno.

Quando inizia l’autunno

L’autunno inizia il 22 o il 23 settembre.

L’equinozio di autunno non ricorre ogni anno nello stesso giorno perché il tempo che impiega la Terra per fare un giro completo intorno al Sole è di 365 giorni e 6 ore, mentre nei nostri calendari l’anno viene calcolato come un periodo di tempo di 365 giorni esatti. Naturalmente questo scarto di tempo viene recuperato con l’anno bisestile ma questo non basta a fare in modo che gli equinozi e i solstizi ricorrano sempre nello stesso giorno.

Cosa significa LOL

LOL è l’acronimo inglese di Laughing Out Loud, che in italiano è un po’ come dire Sto ridendo forte.

Si utilizza nelle chat, nei forum e nelle email per indicare che si sta ridendo di gusto. È l’equivalente di espressioni come ahaha.

Altri significati meno diffusi di LOL sono Lots of love (tanto amore) e Lots of luck (tanta fortuna).

Che significa YOLO

YOLO è l’acronimo inglese della frase You Only Live Once, che in italiano è un pò come dire Si vive una volta sola.

Nel gergo di internet viene utilizzato per esprimere la voglia di godersi la vita oppure per giustificare un’azione ritenuta stupida o imprudente.

Si usa come corrispettivo del motto latino Carpe Diem (Cogli il giorno).

 

Che significa “yep”

Yep è un modo colloquiale che si usa per dire Yes ().

Viene spesso utilizzato in chat come risposta affermativa che indica approvazione.

Che significa OMG

OMG è l’acronimo inglese di Oh my God, che letteralmente significa Oh mio Dio.

Si utilizza nel gergo di internet per esprimere stupore e sorpresa nei confronti di un evento inaspettato.

 

Che significa LMAO

LMAO è l’acronimo inglese di Laughing my ass out, che in italiano è un pò come dire Sto morendo dalle risate.

Si utilizza nelle chat e nel gergo di internet per far capire all’interlocutore che si sta ridendo a crepapelle. A volte viene utilizzato per comunicare una risata sarcastica.

È l’equivalente di un lungo ahahahahaha e rappresenta una risata più intesa dell’acronimo LOL.

Quand’è San Valentino

San Valentino è il 14 febbraio.

È il giorno della festa degli innamorati e si festeggia il 14 febbraio in memoria di San Valentino da Terni, patrono degli innamorati.

Perché si russa

Si russa quando l’aria inspirata incontra degli ostacoli attraverso le vie respiratorie. Queste ostruzioni determinano una vibrazione dei tessuti molli della gola (palato molle, ugola, tonsille, lingua) che causa i suoni tipici emessi da chi russa.

Le cause più frequenti di ostruzione che conducono al russamento sono:

  • Perdita di tono muscolare della lingua e della gola
  • Tonsille e adenoidi gonfie
  • Raffreddore, sinusite, allergie ai pollini
  • Conformazione particolare del palato molle e dell’ugola

Quando due rette si dicono complanari

Due rette sono complanari quando si trovano su uno stesso piano.

Immaginiamo per esempio un foglio di carta con due rette disegnate: le due rette sono complanari perché si trovano sullo stesso piano (il foglio).

Che significa LTE

LTE (Long Term Evolution) è uno standard internazionale di tecnologie per la trasmissione di dati internet su reti cellulari.

Rappresenta:

  • l’evoluzione delle tecnologie di terza generazione 3G (fino a 5 volte più lente)
  • il predecessore delle tecnologie di quarta generazione 4G (LTE Advanced).

Nonostante siano tecnologie differenti, l’Unione Internazionale delle Telecomunicazioni ha autorizzato l’uso della sigla 4G anche per le tecnologie LTE, facendole diventare dei sinonimi dal punto di vista commerciale.

Cosa sono le costellazioni

Le costellazioni sono raggruppamenti di stelle che, nel loro insieme, sembrano rappresentare figure di persone, animali e oggetti.

La volta celeste si considera composta convenzionalmente da 88 costellazioni diverse. Queste a loro volta si suddividono in:

  • 12 Costellazioni dello Zodiaco (si trovano lungo l’eclittica, il percorso che compie il Sole in un anno)
  • 36 Costellazioni elencate dall’astronomo Tolomeo ai tempi dell’Antica Grecia (oggi se ne contano 38)
  • 18 Costellazioni che non appartengono nè alle Costellazioni dello Zodiaco, nè a quelle osservate da Tolomeo

Cosa sono le apnee notturne

Le apnee notturne sono degli episodi di sospensione della respirazione che avvengono durante il sonno e durano diversi secondi.

Nella maggior parte dei casi sono causate da un’ostruzione delle vie respiratorie. Molto più raramente sono dovute a problemi di tipo neurologico.

Sono spesso connesse a ipertensione, obesità, fumo e diabete.

Nel caso in cui le apnee siano ricorrenti si parla di Sindrome da Apnea Notturna, i cui sintomi più ricorrenti sono il russamento e la sonnolenza diurna (le apnee pregiudicano la qualità del sonno).

 

 

Cos’è l’appendice e a cosa serve

L’appendice nell’uomo ha la forma di un piccolo tubo lungo dai 5 ai 9 centimetri e largo 7 millimetri. È un prolungamento dell’intestino crasso che ha perso la capacità di assorbire nutrienti.

L’appendice è formata da tessuto linfatico con funzione di filtro che trattiene antigeni e microrganismi intestinali. Una volta filtrati promuove la formazione di anticorpi specifici per eliminare tali elementi. Può, per questo, essere definita “tonsilla addominale”.
L’intestino, in realtà, possiede anche altre strutture in grado di svolgere meglio questa funzione.

La capacità di filtrare microrganismi intestinali può degenerare in infiammazione, nota come appendicite. Se è acuta si rende necessaria la sua asportazione chirurgica: l’appendicectomia.

La rimozione chirurgica dell’appendice non provoca alcun disagio al paziente.

Cos’è una parafrasi

La parafrasi è un’esposizione in cui si spiega, con parole proprie, un testo o delle parole dette da altri.

In ambito scolastico la parafrasi consiste nell’affiancare a un testo originario giudicato difficile (per esempio una poesia) un’esposizione in prosa in grado di renderlo comprensibile.

Cosa sono gli avverbi

Gli avverbi sono parti invariabili di una frase, che servono a modificare o precisare il significato di un verbo, un aggettivo o un altro avverbio.

Esempio: Maria corre velocemente.

La parola velocemente in questo caso è l’avverbio che precisa il significato del verbo correre.

Si distinguono in:

  • Avverbi di luogo: sopra, sotto…
  • Avverbi di tempo: prima, poi…
  • Avverbi di quantità: più, meno…
  • Avverbi di negazione: no, non…
  • Avverbi di dubbio: probabilmente, forse…

 

Cosa sono le adenoidi

Le adenoidi (o tonsille faringee) sono delle strutture a grappolo composte da tessuto linfatico posizionate dietro al naso (nel rinofaringe).

Sono presenti fin dalla nascita e continuano a svilupparsi fino ai sette anni di età. Nell’adolescenza diventano meno attive, fino a diventare completamente inattive una volta raggiunta l’età adulta.

Nei bambini fungono da supporto al sistema immunitario, in quanto hanno un tessuto ricco di globuli bianchi capaci di neutralizzare eventuali corpi estranei provenienti dall’esterno.

Nello svolgere la loro funzione si possono infiammare, causando un aumento delle loro dimensioni che può impedire la corretta respirazione. In alcuni casi potrebbe essere necessario asportarle (l’asportazione non crea problemi a livello del sistema immunitario).

Cos’è uno stalker

Lo stalker è una persona che con minacce, molestie o comportamenti ripetuti perseguita un’altra persona.

Questo atteggiamento può costituire reato nel caso in cui:

  •  crei un perdurante e grave stato di ansia o paura nella vittima
  •  generi un fondato timore per l’incolumità propria o di chi gli sta vicino
  •  costringa la vittima a cambiare le proprie abitudini

Nel caso in cui si verifichi anche solo una di queste reazioni nella vittima, lo stalker rischia di essere punito con la reclusione da sei mesi a quattro anni.